sabato 20 febbraio 2016

"Fuocoammare" vince l'Orso d'Oro a Berlino




Lampedusa a Berlino. "Fuocoammare", l'unico film italiano alla Berlinale, ha emozionato tanto da aggiudicarsi l'Orso d'oro. Gianfranco Rosi ha raccontato, filmando per un intero anno, abitanti e migranti in quell'isola che è il confine simbolico dell'Europa. Il film, in concorso, era particolarmente atteso in un'edizione che si è aperta sotto l'ombra della emergenza profughi, evocata da Meryl Streep - presidente di giuria - e da George Clooney che ha appositamente incontrato la cancelliera Angela Merkel. Il direttore della Berlinale, Dieter Kosslick, lo ha definito "un film potente". 

Nessun commento:

Posta un commento