Passa ai contenuti principali

Post

In primo piano

PERCHÈ VENERDÌ 17 PORTA SFORTUNA

Il venerdì 17 è una ricorrenza considerata particolarmente sfortunata, a causa della congiunzione di due elementi negativi: il Venerdì Santo (giorno della morte di Gesù) e il numero 17.
 Nell’Antico Testamento la data di inizio del diluvio universale si riconduce al 17 del secondo mese e, sempre secondo la Bibbia, il 17 è il giorno in cui è morto Gesù.
 Nell’Antica Roma sulle tombe si scriveva “VIXI”, cioè “ho vissuto”, e nel Medioevo questa iscrizione veniva confusa con il numero 17 che invece in numeri romani si scrive XVII.

Ultimi post

Andiamo dal medico!

World pasta day

Verdure di stagione

Un documentario su Elena Ferrante

Tra Piemonte e Svizzera il treno del foliage: 52 chilometri slow in mezzo alle meraviglie d'autunno

GERUNDIO.Che cosa stanno facendo?

Le parti del corpo

Ultimi giorni d'estate

Ferragosto

La strage di via d'Amelio- 25 anni